Benvenuti nel mio blog!!! - Emozioni Dietro L'Obiettivo ...

28 settembre 2008

La Val Pradidali

All'interno delle Pale di San Martino...

Partenza: Cant del Gal, 1180 m s.l.m. (parcheggio a pagamento, 4 euro per l'intera giornata)
Durata: 30min per la Malga Pradidali (rudere)
Difficoltà: E
Dislivello: 240 m circa

La Val Pradidali offre numerosissime alternative escursionistiche. Una breve passeggiata è quella che conduce fino alla Malga Pradidali (1428 m s.l.m.), ormai solamente un rudere.
Si intraprende il sentiero n.709 verso il Rif. Pradidali, costeggiando il limpidissimo Torrente Pradidali che offre parecchi spunti fotografici. Proseguendo, si incontra un bivio e lasceremo la strada vecchia per la nuova. Da qui a poco ci troveremo immersi nel verde incanto della foresta, che ci condurrà fino alla malga.



La Val Pradidali, come la più nota Val Canali, fa parte del Parco Nazionele di Paneveggio e delle Pale di San Martino. Ospita fauna (lince, volpe, capriolo, cervo, gipeto, falco, gufo reale, ...) e flora (abete bianco, faggio, erica, ...) tipiche di queste zone, ma ciò che la contraddistingue fino a darle il nome è il papavero alpino (Papaver Rhaeticum); infatti il termine Pradidali deriva dal dialetto locale e significa "prati gialli", il colore di questi fiori.



Purtroppo a fine estate ho visto ben poco giallo sui prati, ma la valle riserva un'ulteriore meraviglia. Ci troviamo, infatti, ai piedi delle Pale di San Martino, e la valle penetra all'interno di questo massiccio circondata da imponenti torrioni. il Sass Maor (2814m), Cima di Ball (2805m), Torre Pradidali (2553m), Cima Canali (2900m), ...

Per chi lo desidera si può chiudere il percorso con un anello verso la Malga Canali (1302m), e da qui a Cant del Gal (un'ora circa).



Per ulteriori informazioni, consiglio di consultare il sito http://parcopan.org/article/view/36.
Per vedere la mappa del luogo, clicca qui.

Dati di scatto:
Foto 1: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 38 - ISO200 - f/22 - 1/1.3sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 2: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 20 - ISO200 - f/22 - 1sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 3: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 18 - ISO200 - f/22 - 1sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 4: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 18 - ISO200 - f/22 - 3sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 5: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 38 - ISO200 - f/11 - 1/60 sec + CPL + Tripod
Foto 6: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 18 - ISO200 - f/22 - 4sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 7: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 55 - ISO200 - f/22 - 3sec + CPL + ND8 + Tripod
Foto 8: Nikon D40 + Nikkor 18-55 @ 18 - ISO200 - f/11 - 1.6sec + CPL + ND8 + Tripod


_______________________________________________________________________________________________________


4 commenti:

Mattia Terrando ha detto...

Veramente belle queste immagini.
Mi ha sempre affascinato l'acqua con l'effetto "seta", mi piacerebbe provare, ma intorno a dove abito io non ci sono riscelli e cascate così grandi...

Mattia

Enrico ha detto...

Beh io almeno un'ora di macchina la devo fare...io molti posti li ho scoperti anche grazie ai miei contatti flickr...magari se ne hai qualcuno che abita dalle tue parti prova a chiedere!!
Grazie della visita!

Luca ha detto...

Belle foto Enrico, ormai sei un 'mago' delle lunghe esposizioni con l'acqua in movimento.

Luca

Enrico ha detto...

Eh, non esagerare...di sicuro ho trovato un campo in cui anche con materiale base riesco sempre a trovare nuovi spunti da sperimentare...poi ora che ho scoperto che la "vecchia macchinetta" analogica di papà è una reflex, è uno spasso!
In questo tipo di scatti però ho spesso l'inconveniente del rumore...e non capisco come risolverlo...
grazie mille per la visita!

ATTENTION

All images contained in this site and their respective copyright are the sole property of Enrico Grotto and as such are protected by Italian and International Copyright Laws. They may not be copied or downloaded in part or whole using any digital, electronic or photographic means or stored in a retrieval system by any person(s), company or companies without prior written permission of the owner-photographer. For whichever use or information you can contact me via email. Thanks.