Benvenuti nel mio blog!!! - Emozioni Dietro L'Obiettivo ...

31 gennaio 2009

Attimi rubati!

Portare a spasso la Reflex...

Molto spesso ci capita di osservare gli spettacoli più emozionanti che la natura ci regala mentre stiamo tornando da lavoro, o ci stiamo dirigendo verso il centro commerciale per fare la spesa (sennò la sera si digiuna...) o mentre siamo in allegra compagnia!! E spesso le persone che ci circondano non si accorgono nemmeno di ciò che sta accadendo attorno a loro, o perchè distartti-attratti da quel gingillo con tanti tasti e numeri o perchè intenti a guardare le vetrine dei negozi!!
A parte gli scherzi, ho assistito a veri capolavori di luce in città, senza aver la possibilità di immortalarli almeno per ricordo perchè con me non c'era lei........... così ad un certo punto ho detto: "Stop!! Questa è una tortura!! Dalla prossima volta con me porterò oltre alla patente, la Reflex!!" ... e così è stato, almeno ogniqualvolta mi sia stato concesso...

Un giorno stavo scendendo dal Monte Grappa dove ero stato a fare un giretto in auto con mia morosa; scendendo, mentre ci avvievamo verso il centro di Marostica per una cioccolata calda, siamo stati investiti dalla nebbia! Così ho cambiato direzione, sono salito in cima al Castello di Marostica (famosa e assolutamente da vedere è la partita a scacchi che si gioca ad anni alterni nella piazza pricipale) per qualche scatto... purtroppo il sole era già calato, ma in fretta e furia sono riuscito lo stesso a rubare questo scatto...



D40, Nikkor 18-55 a 55mm, f/11, 1/4", ISO 200, Tripod



L'altro giorno, mentre scendevo dai Colli Berici, delle graziose nuvolette coprivano Piazzale della Vittoria, di fronte la Chiesa di Monte Berico (da qui è possibile avere una panoramica completa di Vicenza e dell'alto vicentivo fino alle prealpi).
Avevo portato a spasso la mia D40, così l'ho montata sul treppiede e ho scattato: lo scenario non è di certo dei più mozzafiato, ma è la mia città!!



D40, Nikkor 18-55 a 18mm, f/11, 1/25" - 1/6", ISO 200, Tripod, CPL (doppia esposizione)


Poi ho voluto tentare un'esperimento: 27 foto per comporre al meglio la Chiesa di Monte Berico!! L'idea originale era un BN ben contrastato, ma il risultato non mi garbava... così ho optato per la versione a colori!



27 scatti con D40, Nikkor 18-55 a 35mm, f/11, 1", ISO 200, Tripod, CPL

P.S.: la foto in originale ha un formato per lo più quadrato; ho scelto di distorcerla in verticale per dar maggior spazio al cielo sacrificando un po' la geometria architettonica dell'edificio...

4 commenti:

Luca ha detto...

Ciao Enrico, devo dire che gli scatti 'rubati' non sono affatto male. Poi se hai il consenso del 'capo' per portarti dietro la reflex, tutto è ok. Una curiosità: ma quanto è grande la foto della chiesa in formato originario ?

Luca

Enrico ha detto...

Ciao Luca!
Eh sì, il consenso del capo va' sempre richiesto...potrei iniziare a sfruttarla come soggetto anche (visto che è anche suo desiderio), ma ....chissà!!
La foto su per giù è 12000x8500, ma non sono sicuro perchè per fonderla ho dovuto dimezzare le foto prima di fonderle (la mia ram non era in grado di gestirla!!)...

Stefano Cuccolini ha detto...

E' verissimo quello che scrivi...soprattutto in inverno quando al tramonto si è ancora al lavoro! spesso non si ha la possibilità di immortalare dei veri spettacoli della natura!
per le foto: belle le ultime 2! nella prima non mi piace tanto quel colore magenta/violaceo del cielo

Enrico ha detto...

Eh sì, anche perchè è l'inverno a regalare gli spettacoli di luce più belli a mio avviso...
per la prima non so, la luce era quella, non mi pare ci siano dominanze...
grazie Stefano del passaggio!!

ATTENTION

All images contained in this site and their respective copyright are the sole property of Enrico Grotto and as such are protected by Italian and International Copyright Laws. They may not be copied or downloaded in part or whole using any digital, electronic or photographic means or stored in a retrieval system by any person(s), company or companies without prior written permission of the owner-photographer. For whichever use or information you can contact me via email. Thanks.