Benvenuti nel mio blog!!! - Emozioni Dietro L'Obiettivo ...

26 settembre 2008

Il Torrente Astico

Natura allo stato puro

Sentiero: non segnalato (a tratti all'interno del torrente);
Difficoltà: è necessario buon orientamento e scarponi impermeabili [attenzione alle vipere!];
Durata: mezza giornata.

Il Torrente Astico nasce sulle prealpi al confine tra le provincie di Vicenza e Trento, per incunearsi poi in una delle numerose valli che scendono verso la pianura, appunto la Val d'Astico. Il suo percorso assume dei caratteri davvero interessanti in prossimità della frazione di Busatti, nel comune di Lastebasse (Vi).
Questa zone è caratterizzata da un susseguirsi di canyon e forre, purtroppo per lo più non raggiungibili senza attrezzatura da scalata.
Con partenza a valle della zona da una trattoria (con cucina tipica, ove se si desidera è possibile anche dormire), consiglio di risalire il torrente fin da subito lungo la sinistra orografica [la destra o sinistra orografica è quella data ponendosi con le spalle rivolte verso la sorgente di un fiume o la sommità di una valle].
Ecco alcune foto scattate in questa zona:




In alternativa, proseguendo con l'auto in direzione di Folgaria, è possibile lasciare il proprio mezzo nella piazzola di sosta che si incontra non appena la strada torna a correre sulla sinistra orografica del torrente. Da qui un sentiero (ci si basa per lo più sull'intuito) ci condurrà lungo la sua sponda sinistra.
Ecco altre foto scattate da questo punto:


2 commenti:

Luca ha detto...

Ciao Enrico, bellissime le prime 2, con la seconda che ha quella chicca a sinistra che non so identificare (tipo cerchi d'acqua).

Luca

Enrico ha detto...

grazie mille!
nella seconda i cerchi d'acqua sono dati dalla "spuma" che si forma nell'acqua stagnante, spesso ai lati della cascate...non ti so spiegare bene il motivo della formazione di questa "spuma", sembra che qualcuno si sia fatto uno shampoo sotto la cascata...

ATTENTION

All images contained in this site and their respective copyright are the sole property of Enrico Grotto and as such are protected by Italian and International Copyright Laws. They may not be copied or downloaded in part or whole using any digital, electronic or photographic means or stored in a retrieval system by any person(s), company or companies without prior written permission of the owner-photographer. For whichever use or information you can contact me via email. Thanks.